Skip to content

Helios – le interazioni luminose ad alta efficienza derivanti da sistemi molecolari artificiali – Università di Padova – Dipartimento di Scienze Chimiche #italybest

by su marzo 12, 2012

Helios Strategic Università di Padova #italybest

Si rivolge due aree della ricerca in campo energetico: la struttura modulare delle unità molecolari per la fotosintesi artificiale, ed il controllo dell’ordine supramolecolare e della corrispondenza elettronica tra l’elettrone-donatore e cromofori che costituiscono l’elettrone-accettore di celle solari organiche e ibride.

Questa idea si rivolgerà a i nanomeccanismi (MNs), soprattutto finalizzate a raccogliere e trasformare in luce l’energia chimica e elettrica, derivante dall’utilizzo dispositivi fotovoltaici organici per ricavare e suddividere l’acquae e l’ ossigeno derivante dal processo in energia, e quindi in idrogeno.

Ricerca e risparmio energetico – ricavato dalla fotosintesi artificiale

From → #italybest, it

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: